SALONICCO

UN MOSAICO DI CULTURE, UN CALEIDOSCOPIO DI ESPERIENZE

Guarda il video

Calda e generosa, Salonicco è allo stesso tempo immersa nella storia e all’avanguardia: la seconda città più grande della Grecia, ideale per breve soggiorno in città, un mosaico di culture e affascinanti spunti vacanzieri

In Macedonia, nel nord della Grecia, si trova una città diversa da qualsiasi altra città greca. Salonicco è un centro urbano tentacolare, un melting pot culturale, dove sogni, idee, visioni e tendenze emergono sullo sfondo di una scena alternativa e d’avanguardia. La sua storia è iscritta in tutto ciò che osservate: il Golfo Termaico, la Torre Bianca, Viale Nikis, Piazza Aristotele, Viale Mitropoleos, Viale Tsimiski, Ladadika, Mercato Modiano, Bit Bazaar e la Città Vecchia.

Per migliaia di anni, questa città portuale settentrionale è stata un punto d’incontro per  culture diverse. Impressionanti attrazioni, caffè, bar, taverne tradizionali, ristoranti gourmet, una vivace vita notturna - tutto a Salonicco, la bellissima “sposa del Golfo Termaico”.

Per godere di tutto ciò che Salonicco ha da offrirvi, volate con Aegean


Salonicco: un centro multiculturale

Seguite le tracce delle civiltà e dei popoli che hanno lasciato il segno su questa grande città che è Salonicco. Il Palazzo, l’Arco di Trionfo e l’imponente Rotonda danno l’idea di ciò che fu il regno dell’imperatore Galerio Massimiliano (inizio del IV secolo) e rappresentano quello che fu il centro amministrativo e religioso della città in epoca romana. Il Museo ebraico, in un elegante edificio storico del 1904 in via Agiou Mina, ricrea la vita della comunità ebraica nella Salonicco prima della guerra e dello sterminio da parte dei nazisti. Infine, non dimenticate di visitare l’ex casa di Kemal Ataturk, fondatore della moderna Turchia.

Vagabondate per le stradine della città alta, uno dei quartieri più antichi di Salonicco, elevato al di sopra della città moderna. Lì potrete ammirare le numerose attrazioni, la maggior parte delle quali sono castelli e monumenti religiosi; la Torre di Trigoniou, con la sua splendida vista; le fortificazioni di Eptapyrgio; Monumenti ottomani; il monastero di Vlatades e le chiese bizantine di Osios David e Agios Nikolaos Orfanos. Questo è il quartiere più incontaminato della città vecchia. E non dimentichiamo, naturalmente, l’emblematica Torre Bianca del XVI secolo, presso Piazza Aristotele nel centro della città.



Una città divertente e vivace

La Torre Bianca, la Città Alta, il viale Aristotelous, lo shopping su via Tsimiski, la movida da un bar all’altro in viale Valaoritou, il festival internazionale del cinema nei magazzini del porto, la musica dal vivo nei ristoranti di Ladadika, le passeggiate attraverso gli archi a volta e i mercati all’aperto, le visite a musei e monumenti bizantini ... la destinazione ideale per un breve soggiorno in città.

In centro, l’atmosfera è piena di energia giovanile, tutto il giorno e tutta la notte. Ad ogni passo scoprirete tesori nascosti: caffè storici, bar accoglienti e discoteche con disegni impressionanti in spazi industriali rinnovati e locali di musica ricavati da vecchi magazzini che ospitano concerti rock dal vivo. La vita notturna è uno dei punti di forza della città. Seguite la gente del posto nelle loro mete preferite e lasciatevi guidare attraverso i segreti di Salonicco, sicuri che saranno soddisfatti tutti gli stili e i gusti. In questa città della Grecia settentrionale, il divertimento è una tradizione locale, proprio come la zuppa calda che vi verrà servita al sorgere del sole.


Gastronomia di Salonicco

Lasciando Salonicco, porterete con voi migliaia di ricordi e qualche chilo in più (ne è valsa la pena). Ristoranti di alto livello e ristoranti storici, ristoranti alla moda, ouzeri fuori mano, taverne e ristoranti aperti tutto il giorno vi offriranno un divertimento che ricorderete per tutta la vita. Istanbul e il Ponto, i Balcani e il Mediterraneo, la Macedonia e la Tracia ... tutte queste culture si faranno strada nel vostro piatto.

La gastronomia di Salonicco riflette il crogiolo di culture che questa città è stata per secoli. La sua cucina è nota per i suoi meze (piccoli piatti destinati alla condivisione) che i rifugiati degli anni ‘20 portarono con sé. Hanno anche portato la tradizione del patsa (zuppa di trippa) e la famosa bougatsa (un dolce alla crema pasticcera per la colazione) di Salonicco.


Un’esperta destinazione per un turismo d’affari

Salonicco, il centro degli affari dei Balcani, offre anche eccellenti infrastrutture. La città ospita diverse importanti mostre e conferenze ogni anno, tra cui l’International Film Festival e l’Esposizione Internazionale di Salonicco.

Le vostre esigenze extra-lavorative saranno soddisfatte dal buon cibo e dalle differenti possibilità di intrattenimento, dalla ricca storia e cultura, dai musei eccellenti, dalle famose passeggiate pedonali e dallo shopping di marca. Spettacolari siti archeologici greci di fama internazionale sono facilmente accessibili da Salonicco, a Filippi, Pella, Antica Dion e Vergina.