SPORT DI MONTAGNA:

Destinazioni popolari in Grecia

Mountain bike in Grecia: percorsi popolari

Scopri i segreti della Grecia: le migliori destinazioni per gli sport di montagna


Per gli appassionati di sport di montagna, la Grecia è la cornice ideale per le tue avventure atletiche. Centri sciistici con piste di alto livello e strutture molto ospitali. Arrampicati lungo paesaggi maestosi che ti porteranno fino al cielo. Strade sterrate e foreste di montagna perfette per andare in bici. Quali sono le destinazioni più popolari in Grecia per gli sport di montagna? Scopriamole!



Sciare in Grecia: le piste più popolari

1. Parnassos: la stazione sciistica più grande e meglio attrezzata della Grecia, vicino alla cosmopolita Arahova e Livadi, a un'altitudine di 1.600-2.300 m. Contiene 19 percorsi per un totale di 36 km, mentre le piste di Vakhos e Iniochos sono certificate dalla Federazione Internazionale di Sci (FIS) e vengono utilizzate nelle competizioni ufficiali. Inoltre, ci sono altre sette piste innevate e 8 sentieri di collegamento che portano sino alle piste nere.

2. 3-5 Pigadia: Si trova sul lato orientale del Monte Vermio, ad un'altitudine di 1.430-2.005 metri ed è circondato da una foresta verde. È famoso per la sua pista chiamata Filippos, la migliore pista nera (di estrema difficoltà) in Grecia, mentre la pista Aristotelis, lunga  2.000 metri, è certificata dalla Federazione Internazionale di Sci (FIS) per Campionati Europei e Pan-europei. Ha anche un parco snowboard separato, per lo snowboard e il freeride.

3. Karpenisi: uno dei più grandi e impressionanti centri sciistici della Grecia si trova sull'altopiano del Velouhi, a Karpenissi. Distribuito su 5.500 metri quadri, ad un'altitudine di 1.850-2.000 metri, vanta ben 18 piste. Tra queste, c'è una pista nera per sciatori e snowboarder esperti.

4. Vasilitsa: La stazione sciistica di Vasilitsa è una delle più famose e popolari in tutta la Grecia e si trova nel cuore delle maestose montagne del Pindo (2150 m). Ha 18 piste per un totale di 24 km di lunghezza e un parco per snowboard.

5. Kalavryta: un centro sciistico molto conosciuto, le piste costeggiate dagli abeti di Helmlous sono tra le migliori in Grecia. Le sue 12 piste coprono ogni livello di difficoltà e, soprattutto, potrete godere della vista sul mare. È noto per avere il pendio più lungo di tutta la Grecia, Nefeli, che inizia a 2340 metri dal livello del mare.

6. Seli: Seli è la città natale degli sport invernali in Grecia ed è adatta principalmente per sciatori e snowboarder intermedi e principianti. Questo è uno dei più grandi centri sciistici della Grecia, con piste certificate dalla Federazione Internazionale di Sci (FIS). Inoltre, ci sono piste da fondo (langlauf), a 1.900 metri dal livello del mare.

7. Falakro Drama: il centro sciistico di Falakro a nord di Drama è il più grande della Macedonia. Spesso ha una buona qualità di neve e la stagione dura da dicembre fino ad aprile.

8. Viglas: Viglas è situato in uno dei luoghi più belli sul fronte nord dei monti Vitsi. Coprendo un'area di 1.600-1.900m, ha 10 piste anche olimpiche.

9. Altre destinazioni popolari: centri sciistici più piccoli ma ben organizzati e ben attrezzati operano sul monte Vitsi a Kastoria, Laila Serron, Kaimakstalan, Pelion, Metsovo, Pertouli, Elatohori Pierias e a Ziria nel Peloponneso.


Arrampicata in Grecia: destinazioni popolari

Arrampicata in Grecia: destinazioni popolari

1. Meteora: scalare le rocce di Meteora è un'esperienza davvero singolare. Sono lunghe arrampicate che utilizzano stive naturali e che sono ottime per  principianti. Sarai felice di scoprire le rovine dei monasteri abbandonati e dei rifugi degli eremiti in nicchie ben riparate.

2. Sykia, Ghiona: una roccia a strapiombo si erge sopra il villaggio di Sykia, prestandosi per una sfida straordinaria. E’ l'obiettivo di molti scalatori ambiziosi,  va da 1.000 a 2.500 metri, ed è un eccellente test di abilità e coraggio.

3. Kalymnos: Nel 1936 l'italiano Andrea Di Bari scoprì le rocce calcaree e la possibilità di arrampicarsi a Kalymnos. Oggi l'isola è una destinazione di arrampicata ampiamente riconosciuta dove si possono trovare oltre 60 piste separate e oltre 1.300 percorsi segnalati e protetti. Qui si tengono spesso eventi internazionali con alcuni scalatori famosi in tutto il mondo.

4. In giro per la Grecia: troverete ottimi siti di arrampicata nelle vicinanze di Trikala, a Tempi, a Iraklitsa, a Kavala, vicino a Patra (Kalogria, Alepohori), a Nauplia, a Langada a Taygetos, a Gamila, a Zagori (Monte Tymfi) e ad Olimpo. In Attica, i siti migliori sono Petra vicino a Varybobi, la grotta di Davelis sul monte Pendeli e la zona di Fyli. Molto belle  sono anche le pareti rocciose di Varasova in Etoloakarnania e sulla spiaggia di Kathisma sull'isola di Lefkas.



Trekking in Grecia: percorsi popolari

1. Mytikas, Monte Olimpo: la classica salita verso la cima del Monte Olimpo parte dal rifugio Prionia a 1.100 metri. Questo è il punto più alto fino al quale si può guidare e se vuoi fare un'escursione sulla E4, passerai anche da Litochoro e dalla Gola di Epineas, prima di salire la montagna.

2. Gola di Vikos: una delle gole più profonde e lunghe d'Europa, è un must per gli amanti della natura. La discesa da Monodendri e la salita a Vikos sono molto ripide, ma la passeggiata sopra il fiume Aoos, nel cuore del Parco Nazionale Vikos-Aoos, è abbastanza lineare e non troppo impegnativa. Il percorso da trekking di sei ore è in gran parte ombreggiato. Bei fiori tappezzano le piste fino a primavera inoltrata e potrai anche fare un tuffo nelle acque ghiacciate se sei veramente coraggioso.

3. Taigeto: soltanto sul versante laconico della montagna la rete di sentieri segnalati supera i 90 km di lunghezza e gradi di difficoltà variabili. Il lato Messinia ha una rete molto simile e include le splendide gole di Koskarakas, Viros e Ridomos.

4. Pelion: questa montagna con boschi fitti, con le sue due linee costiere, gole rigogliose, sentieri tradizionali ben curati e ponti in pietra è uno dei luoghi più suggestivi della Grecia da percorrere a piedi.

5. La gola di Samaria: gli escursionisti a migliaia vengono qui da tutto il mondo in estate per percorrere la gola più famosa di tutta Creta e sperimentare il potere della natura da vicino.


Mountain bike in Grecia: percorsi popolari

Mountain bike in Grecia: percorsi popolari

1. Varybobi: alla periferia di Atene c’è un paradiso per gli appassionati di bici in montagna. Sopra l'ex tenuta reale, a un'altitudine di 320-850 metri, c'è una pineta perfetta per i farvi esercitare e, si spera anche, farvi emozionare con una bella avventura a due ruote.

2. Canale di Asopos: un canale porta l'acqua dal fiume Mornos alla valle del fiume Asopos. Il canale è aperto e lungo le sue rive scorre una pista ciclabile molto caratteristica e abbastanza facile.

3. Arcadia Moutainous: un percorso di 60 km con alcuni pendii lineari, a partire dall'attraente villaggio di Vytina e passando per Dimitsana e Stemnitsa. Si ritorna al punto di partenza, nel cuore della montagna, su una strada asfaltata.

4. Lago Plastira: questo luogo è adatto a ciclisiti ben allenati ed è vicino a Karditsa. Le cime a spirale dei monti Agrafa, Niala e Flitzani rendono questo scenario molto tipico e alpino. Anche in primavera l'aria è fredda sopra gli 800 metri.

5. Lake Aoos: uno splendido percorso circolare ai margini del Parco Nazionale del Pindo, vicino a Valia Kalda.

6. Monte Vitsi - Nymfaio: Si parte dal villaggio di Polykerasos a un'altitudine di 1.250 metri, attraversando poi la faggeta e il villaggio abbandonato di Perikopi e per finire nell'incantevole Nymfaio.

7. Lathonas: piste spettacolari e strade ricche di foreste vicino al fiume Lathonas vi faranno provare piacere nell’esplorarle.



ARTICOLI CORRELATI